Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo. - Lao Tzu ...se poi è un passo alpino, meglio! - Pao

martedì 21 ottobre 2014

19 ottobre 2014 Val Seriana e Lago d'Endine




A solo una settimana dalla gita per valli e laghi bresciani, il bel tempo e le temperature ancora decisamente piacevoli ci portano a riorganizzare al volo un breve tour nella bergamasca. Tre equipaggi di coppia ed un singolo: Luisella e Luigi, Anna e Graziano, Massimo ed infine noi.
Il ritrovo è fissato all'area di servizio Brembo Sud nei pressi di Dalmine.
Breve colazione, controllo di gomme e serbatoi e via!
Uscendo a Bergamo e percorrendo la tangenziale ci dirigiamo sulla veloce S.S. 671 della Val Seriana.




In breve raggiungiamo Clusone dove sostiamo per una breve visita del paese che offre parecchie attrazioni artistiche tra le quali la Torre dell'Orologio, la Basilica di Santa Maria Assunta e l'Oratorio dei Disciplini con la Danza Macabra.




 



Un aperitivo prima di proseguire poi direttamente alle moto destinazione Lovere, quasi sulla punta nord del lago d'Iseo, percorrendo la gradevole Val Borlezza.







A Lovere facciamo un breve giro alla ricerca di un locale per il pranzo. Un breve giro, un conciliabolo tra noi e si decide di proseguire verso Bergamo cercando qualcosa sulla strada. la scelta cade su una "braceria" in zona Endine Gaiano sul lago omonimo.


Ottime grigliate, sia di carne che vegetariane, una buona torta casalinga il tutto ad un prezzo decoroso.
Si riparte in gruppo fino a Vigano S. Martino, poi io e Flavia proseguiamo mentre il resto del gruppo devia verso i colli di San Fermo e Sarnico.
A Trescore Balneario saliamo verso Cenate per l'ultimo tratto un po' guidabile per ridiscendere da Scanzorosciate verso l'ingresso della A4 di Seriate.
Forse l'ultimo giro stagionale ma... never say never.





Google Maps

- Tragitto: Km. 197
                     
- Ristoro: Al Portico - Endine Gaiano (BG)  GPS

Nessun commento:

Posta un commento