Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo. - Lao Tzu ...se poi è un passo alpino, meglio! - Pao

martedì 26 aprile 2016

23-24 Aprile 2016 - XVII Memorial Spadino – Courmayeur




XVII Memorial Spadino, l'evento annuale promosso e organizzato dal CIM!
Una 2 giorni in Val d'Aosta per commemorare il sacrificio di Pierlucio Tinazzi detto Spadino durante l'incendio del Tunnel del Monte Bianco del 1999.



23 aprile

L'incognita maltempo è sempre in agguato e le previsioni sono come sempre discordanti; tutte d'accordo sulle temperature in forte ribasso, qualcuna addirittura da neve intensa!!!
Viaggeremo con Bruno, proveniente da Verona, che incontreremo all'area di servizio Pero Nord sulla A4. 


Una volta uniti, facciamo una breve colazione quindi partiamo fissando come tappa successiva il ristorante Sale & Pepe di Pont-Sant-Martin dove ci congiungeremo con il resto del gruppo, già in giro dal giorno precedente.



 
Con l'arrivo degli altri, ci accomodiamo per il pranzo, tutto squisito,



terminato il quale, inforchiamo nuovamente le moto per risalire la valle.


A Quart, poco prima di Aosta, una sosta per salutare gli amici di Motor America e per rifocillarci nel bar annesso alla concessionaria. Quindi rimontiamo in sella per l'ultimo tratto di circa 40 chilometri, tanto dista Courmayeur.
Qualche goccia di pioggia ci accoglie all'ingresso del paese ma ormai il viaggio è terminato.
Assegnate le camere, una veloce passeggiata sotto una leggera pioggia e poi tutti a cena insieme ad Eric, nostro amico e contatto sul territorio.


Finita la cena, tutti nelle rispettive camere confidando nel tempo del giorno successivo.

Mappa 1° giorno


- Tragitto: Km. 227
          
- Ristoro: Ristorante Sale & Pepe - Pont-Saint-Martin (AO)   GPS

- Cena e pernottamento: Le Vieux Pommier - Courmayeur (AO)  GPS 

______________________________________

24 aprile

Alla sveglia, il primo pensiero è guardare fuori dalla finestra. Il cielo è abbastanza terso, qualche nuvola copre la vetta del Bianco, un'aria fresca e frizzante abbassa la temperatura.




Le notizie dal lato francese non sono buone; piove ed in molti tratti nevica, ma confidiamo comunque in una folta rappresentanza di "motard" d'oltralpe.

La mattina è dedicata alla preparazione dei gazebo, degli striscioni ed alla organizzazione per l'accoglienza mentre le mogli fanno shopping.



Attorno a mezzogiorno, ci rechiamo al vicino centro polifunzionale per un frugale pranzo.
A causa della contemporanea partenza del Gran Premio di Spagna di MotoGP, abbiamo accettato un rinvio di 30 minuti. Il corteo motociclistico, guidato da due mezzi di sevizio della GEIE, radunato a Morgex, 


raggiunge la zona della commemorazione 




Malgrado le fallaci previsioni meteo, la partecipazione questa edizione è elevata.
Quest'anno si ricorderà anche Elio Marlier, Responsabile della Sicurezza del Traforo, grande amico e fautore della manifestazione, che è scomparso a gennaio di quest'anno per un male incurabile.


La cerimonia si apre con l'introduzione del Presidente del CIM, Marco Polli,


che lascia la parola all'Assessore all’Ambiente e al Territorio, Federica Cortese.


A seguire, il rappresentante regionale dei Maestri del Lavoro Luigi Busatto, comunica l'assegnazione della Stella al Merito del Lavoro a Pierlucio Tinazzi con la consegna ai familiari da parte del Presidente della Repubblica.
la cerimonia raggiunge il culmine con il discorso congiunto in italiano e francese 
dell'ex presidente CIM Riccardo Forte e del rappresentante francese della Fédération Française des Motards en Colère: Christian Jamet, 



con i saluti: pollice alzato a Elio Marlier,


e caschi al cielo per Spadino.



A cerimonia finita salutiamo il resto degli amici che si fermeranno in zona anche il giorno successivo e sempre con Bruno rientriamo verso casa, percorrendo sempre la statale 26 fino a Quincinetto per entrare in un'autostrada sferzata da un violento vento laterale che ci ha costretto ad abbassare la media.
Cumuli di nubi scure si stagliano su Milano ma per fortuna è solo apparenza ed il viaggio termina senza problemi.

Mappa del 2° giorno


- Tragitto: Km. 226
  
- Colazione: Le Vieux Pommier - Courmayeur (AO)  GPS         

- Ristoro: Sunny Side - Dolonne (AO)   GPS

Nessun commento:

Posta un commento